Oggi è nata Auser Provincia di Ravenna

GUARDA LA FOTOSTORY CHE HA APERTO L'ASSEMBLEARIVEDI GLI INTERVENTI MAGDA BABINI, Presidente Auser Emilia Romagna MIRELLA ROSSI, Presidente Auser Ravenna SAURO BACCHI, Presidente Auser Faenza LELLA BRAMBILLA, Presidenza Nazionale Auser COSTANTINO RICCI, Segretario Generale CGIL Ravenna DANIELE BASSI, Sindaco di Massa Lombarda i è svolta oggi a Massa Lombarda, alla presenza del notaio Paolo Castellari, l’assemblea dei delegati (parte in presenza, parte in remoto) che ha portato alla fusione per incorporazione delle associazioni Auser ODV e Auser APS di ...

Read More


CONSENTITA LA CURA DEGLI ORTI COMUNALI

La Regione Emilia-Romagna in un’ordinanza firmata ieri, 22 aprile, dal presidente Stefano Bonaccini consente “la coltivazione del terreno per uso agricolo e l’attività diretta alla produzione per autoconsumo anche all’interno di orti urbani e comunali”. Torna quindi a essere consentita la cura degli orti comunali, purché si resti nel proprio comune di residenza e nel rispetto di alcune condizioni. Nel recarsi agli orti si deve utilizzare il percorso più breve dalla propria abitazione, una volta giunti sul posto bisogna mantenersi sull’appezzamento ...

Read More


LA GRANDE RISORSA DEGLI ORTI SOCIALI

Se da un lato gli orti continuano a rappresentare la tradizione, dall’altro lato, negli ultimi anni, sono cambiati profondamente o meglio, è profondamente cambiato ciò che gli orti rappresentano. Dagli orti scolastici agli orti terapeutici, dagli orti carcerari agli orti sociali, l’orto diventa un mezzo che veicola contenuti educativi dando la possibilità di creare rapporti interculturali e intergenerazionali. L’agricoltura sociale è una realtà costantemente in crescita e viaggia spesso di pari passo con la promozione di un’economia solidale che, partendo ...

Read More


Volontariato come risorsa per l’integrazione: i richiedenti asilo in Auser

A più livelli dell'Associazione, dalla Presidenza Nazionale agli ambiti regionali e locali, si parla da tempo di un progetto di integrazione che coinvolga i richiedenti asilo presenti sul territorio italiano. L'idea è quella di aiutare loro per quanto riguarda l'integrazione e l'acquisizione di competenze linguistiche e culturali, e contemporaneamente far sì che queste persone siano di supporto alla comunità in modo da fugare le ingiuste accuse troppo spesso rivolte nei loro confronti. Nella nostra Provincia ci si muove in questa direzione su diversi fronti. A ...

Read More