Auser Volontariato rosso
Auser Territoriale rosso

"La solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai" (Henry David Thoreau)

A Ravenna Auser si costituisce come Organizzazione di Volontariato, in rispetto della L. 266/1991, il 20 novembre 1991, con la denominazione di Centro Auser Ravenna.

Dal 23 giugno 1998 Auser è iscritta alla Consulta del Volontariato di Ravenna e dal 2002 è associata al Centro di Servizi "Per gli altri". Dal 2010 aderisce al Coordinamento Provinciale Libera Terra. Nel 2003, sulla base della Conferenza Nazionale di Organizzazione di Monopoli, l'Associazione Nazionale si riorganizza costituendo due strutture interne giuridicamente autonome: Auser Territoriale Ravenna Associazione di Promozione Sociale, nata l'11 agosto 2004 e regolata dalla nuova L. 383/2000 e, da questa, Auser Volontariato, regolata dalla L. 266/1991 che modifica la denominazione da Centro Auser in Auser Volontariato Ravenna.

IN EVIDENZA

NON VI LASCEREMO SOLI

Auser Ravenna continua in vari modi a sostenere le popolazioni dell’Italia Centrale vittime del terremoto del 2016.

Il 29 e il 30 luglio scorsi la Presidente di Auser Ravenna, con una delegazione di volontari, ha intrapreso un piccolo viaggio della solidarietà tra Castelluccio, Norcia, Spoleto e Trevi.

A Norcia il gruppo ha pranzato in un ristorante ricostruito su un basamento antisismico; i titolari, a causa del sisma, hanno visto copletamente distrutti un albergo e due ristoranti, che davano lavoro complessivamente a 70 persone e hanno cercato di ricostruire al più presto quello che è non solo la loro fonte di sostentamento, ma anche un’occasione di riscatto e impiego per gli abitanti del territorio.

Il Sindaco di Norcia, a cui è stata consegnata una piccola somma in segno di solidarietà, ha particolarmente apprezzato la presenza dei visitatori, perché solo recandosi di persona in questi luoghi, si può cercare di far ripartire un’economia che rischia, altrimenti, di rimanere a terra.

La delegazione ha poi incontrato il Presidente di Auser Spoleto che ha proposto a Ravenna di adottare il centro sociale Auser di Cascia, completamente raso al suolo dall’evento sismico. Presto il Comune assegnerà un’area dove sarà ricostruita una piccola casina che sarà gestita da Auser e che ospiterà anche lo Spi.

Ravenna, adottando il centro sociale di Cascia, si impegnerà a contribuire al suo sostentamento in modo continuativo, sia grazie all’investimento di una piccola quota del proprio 5×1000, sia instaurando un rapporto amicale di condivisione e scambio di progetti, idee, attività ed esperienze.

GUARDA LE FOTO

Contatti

Auser Ravenna - Sede Centrale
Via Romolo Murri, 13 - 48124 Ravenna
Tel. 0544 188 44 30

segreteria@auserravenna.it

amministrazione@auserravenna.it