“Fusignano 1943-1945 Racconti e immagini” Presentato ieri sera il libro che raccoglie i ricordi della guerra a Fusignano

E’ stato presentato ieri sera, mercoledì 13 aprile, presso il Centro Culturale “Il Granaio”, in Piazza Corelli, 16 a Fusignano, il libro “FUSIGNANO 1943-1945 Racconti e immagini”, a cura di Giovanni Guerrini, redatto dal Circolo Auser Volontariato di Fusignano.

copertina fusignano piattoIl libro raccoglie le storie dei protagonisti e testimoni di un tempo che si sta sempre più allontanando e che le nuove generazioni rischiano di conoscere solo attraverso i dati storici. Questa la principale spinta che ha mosso le intenzioni dei volontari Auser di Fusignano, nel mettersi a registrare le memorie di chi aveva vissuto sulla propria pelle il drammatico periodo del fronte sul Senio perché, come ha ricordato Giuseppe Masetti «i generali scrivono memorie, gli sfollati no».

Le voci raccolte nel libro provengono tutte dalla stessa zona e questo aggiunge ulteriore valore all’opera, riuscendo a restituire un’immagine più nitida del tempo e del luogo, ma il lavoro di Guerrini e di tutti quelli che hanno partecipato alla realizzazione del volume non si è fermato qui. Le ultime pagine, infatti, sono dedicate a un tour di “Fusignano com’era”, con la geolocalizzazione di tutte le attività commerciali del periodo, ricostruita unendo i ricordi alle mappe catastali e ai reperti fotografici, così da potersi orientare al meglio anche nei racconti.

La guerra, la vita da sfollati, la volontà di allontanare il Fascismo, la ricostruzione, sono raccontati da persone che le hanno vissute sulla propria pelle e che oggi, come ha ricordato uno dei protagonisti in un emozionato intervento nel corso della presentazione, è necessario far conoscere alle nuove generazioni.

In un momento in cui rivediamo ogni giorno, sui nostri media, gli effetti di guerre più lontane da noi, è ancora più importante capire che, appena 70 fa, noi eravamo in condizioni molto simili e queste testimonianze potranno certo aiutarci in questo.

Alla partecipatissima serata, oltre a molti di quelli che hanno dato voce al libro, erano presenti Giuseppe Masetti, Direttore dell’Istituto Storico della Resistenza di Alfonsine, il Sindaco di Fusignano, Nicola Pasi e tutta la Giunta.

Il libro, edito da “La Mandragora” è stato stampato in 600 copie.


nessun commento a ""Fusignano 1943-1945 Racconti e immagini" Presentato ieri sera il libro che raccoglie i ricordi della guerra a Fusignano"

    vuoi scrivere un commento?