LA RESISTENZA A FUSIGNANO VISTA DALLA PARTE DELLA RESISTENZA

  PRESENTATO AL GRANAIO IL LIBRO DI ALBERTO PIRAZZOLI

Nell’ambito delle celebrazioni per il 72° anniversario della liberazione del paese dal nazifascismo, è stato presentato ieri sera, al centro culturale Il Granaio di Fusignano, il volume “Fusignano resistenza al Fascismo e lotta di liberazione” di Alberto Pirazzoli.

Il dattiloscritto, risalente agli anni Ottanta, è stato casualmente ritrovato da Giovanni Guerrini, coordinatore del circolo Auser volontariato di Fusignano, nel corso delle sue ricerche per un altro volume molto importante sulla storia del paese, “Fusignano 1943-1945 Racconti e immagini”, presentato lo scorso anno.

Dopo vari incontri tra amministratori, storici e associazioni, il volume ha finalmente raggiunto quel traguardo che al momento della prima presentazione, non era riuscito a raggiungere, probabilmente perché chi valutò allora l’opera, non ritenne i tempi sufficientemente maturi.

ANPI Fusignano si è fatta carico della pubblicazione, Auser Fusignano, Auser Ravenna e SPI-Cgil Provincia di Ravenna hanno contribuito alle spese. Il materiale grafico e fotografico è stato messo a disposizione in parte da Nadia Pirazzoli (figlia dell’autore), presente alla serata e in parte dall’archivio dei DS di Fusignano. Antonio Valgimigli si è occupato della trascrizione telematica del dattiloscritto. Giuseppe Bellosi ne ha curato l’edizione.

Il Dott. Giuseppe Masetti, Direttore dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’EContemporanea di Alfonsine, ha presentato il volume ad un pubblico numeroso ed attento sottolineando l’aspetto personale e politico della visione dell’autore.

Sono intervenuti anche Giovanni Guerrini, il Sindaco Nicola Pasi e la Presidente di ANPI Fusignano Anna Ghetti, che ha aperto il proprio intervento leggendo i nomi di tutti i partigiani fusignanesi e ringraziando tutti coloro che hanno permesso questo traguardo.

Presenti alla serata anche la Vicesindaca Lorenza Pirazzoli, il Presidente di ANPI Ravenna, Ivano Artioli, la Presidente di Auser Ravenna, Mirella Rossi, e la Vicepresidente di Auser Emilia Romagna, Magda Babini.

GUARDA LA GALLERY


nessun commento a "LA RESISTENZA A FUSIGNANO VISTA DALLA PARTE DELLA RESISTENZA"

    vuoi scrivere un commento?