Circolo Massa Lombarda

Il circolo di Massa Lombarda nasce insieme al servizio di accompagnamento, in collaborazione con il Comune, che metteva a disposizione il proprio mezzo, nel 1992. 

Il salto di qualità nelle attività c’è nel 2008, con la nuova direzione che ha messo in campo diversi progetti che sono andati, mano a mano concretizzandosi, fino a trovare piena realizzazione nella collaborazione con la Bocciofila Massese e nella realizzazione del nuovo Auser Bocciofila, che oggi è a tutti gli effetti il fulcro delle attività ludiche e volontaristiche del circolo massese.

Dagli eventi sportivi, alla collaborazione con le attività organizzate dal Comune, i volontari Auser di Massa Lombarda sono sempre attivi e presenti, non solo prestando il proprio servizio fattivo, ma anche facendo da intermediari per reperire sponsor per attività ed eventi quali corse e trofei podistici, trofei di pesca sportiva, master di biliardo, feste e contributi per iniziative scolastiche.

Servizi alla persona

Accompagnamento – attivo dal 2010, verso i presidi sanitari della Provincia: Fiat Ducato (dal 2010, 9 posti, trasporto carrozzine) di proprietà dell’Unione dei Comuni, con il contributo di Auser e gestito dal Comune; Fiat Panda (dal 2012, 5 posti) di proprietà di Auser, grazie al 5×1000; Fiat Doblò (da giugno 2014, 5 posti) di proprietà di Auser, grazie al 5×1000 e al generoso contributo di privati.

Servizi alla comunità

Sfalcio erba campo sportivo – di Fruges (V De Coubertin, 4 – Fruges).

Supporto al parco giochi “Il Millepiedi” (V. Castelletto – M.Lombarda) – apertura, chiusura e sorveglianza da marzo a novembre.

Supporto alle Scuole Primarie Statali “Luigi Quadri” (V Quadri, 5 – M.Lombarda) e “Angelo Torchi” (V S.Giacomo, 15 – Fruges): controllo attraversamento della sede stradale a entrata e uscita da scuola e vigilanza dall’entrata in istituto all’arrivo delle maestre.

Supporto alla gestione di “Spazio Verde” – centro estivo per bambini presso la Scuola Primaria “Luigi Quadri” (V. Quadri, 5 – M.Lombarda).

Sorveglianza museale ex Chiesa di S.M. del Carmine (V. Rustici – M.Lombarda).

Gestione e manutenzione della Casa dell’Acqua (inaugurata in Via Castelletto il 28 marzo 2014)un volontario provvede alla lettura del contalitri e alle altre attività necessarie (in gestione fino a marzo 2016).

Custodia della Stazione – apertura e chiusura dei locali.

IN EVIDENZA

MASSA LOMBARDA INAUGURA

IL QUARTO MEZZO AUSER

È stato inaugurato questa mattina alle 10.30, in Piazza Matteotti, il nuovo mezzo che da oggi entrerà a far parte del parco auto del circolo Auser volontariato di Massa Lombarda. Il parroco, Don Pietro Marchetti, ha dato la sua benedizione alla nuova auto.

Il nuovo mezzo è stato acquistato da Auser grazie alla raccolta del 5×1000 e alle generose donazioni della Cooperativa Facchini di Massa Lombarda e della Famiglia Renato Lusa e Lelli Pierina e sarà utilizzato dai volontari per implementare il servizio di accompagnamento e il servizio Pronto Farmaco.

Giuseppe Montanari, della Cooperativa Facchini ha espresso la propria soddisfazione nel poter partecipare al bene della comunità, un impegno che la Cooperativa intende portare avanti anche in futuro.

Gianni Lusa ha ribadito la stima nei confronti dei volontari, di cui ha avuto modo di apprezzare l’operato personalmente: “la nostra donazione è stata un investimento proficuo che va a vantaggio di tutta la comunità, quindi siamo noi a dover ringraziare Auser”.

Fausto Viviani, Presidente di Auser Emilia Romagna, ha ricordato come il servizio di accompagnamento sia un valore aggiunto per tutta la comunità, soprattutto per la possibilità di instaurare relazioni positive con le persone che spesso vivono in solitudine e quasi ai margini della società. In questa direzione, come ha ricordato, è andata la donazione delle 3 Fiat Panda 4×4 alle Auser delle zone colpite dal terremoto, a cui hanno partecipato tutte le Auser della Regione. Il Presidente Viviani ha colto anche un particolare curioso: il nuovo mezzo contiene, nella targa, il numero 747, che ricorda a tutti noi il Jumbo Jet progettato da Joe Sutter, “sicuramente una sola Panda non potrà trasportare in una sola volta tutte le persone trasportate nell’aereo, ma in un anno questa Panda trasporterà di certo più persone di un Jumbo stesso”. Viviani ha concluso il suo intervento ricordando che in tutta la Regione sono attive oltre 250 auto Auser “ognuna di questa auto, per noi, è un impegno, ma non ci fermeremo qua”.

Daniele Bassi, Sindaco di Massa Lombarda, ha sottolineato come Auser sia rilevante nel migliorare la qualità della vita dei cittadini massesi, facendo in modo che nessuno si senta mai escluso e collaborando con l’amministrazione in vari progetti finalizzati al bene comune sia a livello locale, sia a livello provinciale e regionale; “Auser rappresenta un esempio e uno stimolo a far sì che la coesione sociale si elevi sempre di più. Senza Auser la comunità sarebbe sicuramente più povera e le persone si sentirebbero sicuramente più sole”.

Angelo Guardigli, coordinatore del circolo Auser volontariato di Massa Lombarda e Vicepresidente di Auser Volontariato Ravenna, ha concluso ringraziando tutti coloro che hanno permesso di raggiungere questo importante traguardo: “grazie alla Cooperativa Facchini, grazie alla Famiglia Lusa, grazie al vostro 5×1000 e grazie a tutti quelli che ogni giorno ci aiutano e ci sostengono”.

GUARDA LA GALLERY


Contatti

Auser Ravenna - Sede Centrale

Via Oriani, 44 - 48121 Ravenna

Tel. 0544 25 1970

segreteria@auserravenna.it