Una mano in più per gli anziani soli

Per tutto il mese di maggio Auser e Mediafriends insieme
in una campagna di sensibilizzazione

Da Nord a Sud dell’Italia, i volontari Auser da oltre 30 anni, sono vicini agli anziani più soli e fragili. Nei difficili giorni dell’emergenza sanitaria hanno garantito servizi essenziali come la consegna della spesa e dei farmaci, il trasporto sociale per cure urgenti; hanno fatto compagnia per telefono a migliaia di anziani soli, spaventati e disorientati. Li hanno ascoltati e rassicurati, aiutandoli ad affrontare le giornate d’isolamento.
Per tutti hanno avuto un sorriso, una parola di conforto, una risposta a un bisogno.
Ma c’è ancora molto da fare. Perché nel nostro Paese gli anziani che vivono da soli, senza un sostegno famigliare, sono davvero tanti.
Auser – associazione per l’invecchiamento attivo- in collaborazione con Mediafriends lancia una campagna per chiedere una mano in più.
Offrendo qualche ora del proprio tempo come volontari, si possono fare grandi cose, per sostenere le persone più fragili, per rendere migliore la comunità in cui viviamo.


Per diventare volontario Auser contatta il centro più vicino a casa tua.


nessun commento a "Una mano in più per gli anziani soli"

    vuoi scrivere un commento?